Eventi / News


4 mar 2013
MX1, GP DEL QATAR: SUBITO UNO SHOW DI TONY CAIROLI
Ad accompagnare Cairoli nella nuova avventura mondiale ci sono gli stivali Sidi Crossfire 2

Maser (Treviso), 04 marzo 2013 - Antonio Cairoli ha dato grande spettacolo nel Gran Premio del Qatar, la gara che sabato 2 marzo ha dato il via, eccezionalmente in notturna, al mondiale motocross 2013.
Nella prima manche dopo una brutta partenza che lo ha visto scivolare in ottava posizione, Cairoli si è reso protagonista di una splendida rimonta, che sorpasso dopo sorpasso, lo ha portato fino al terzo posto.
La seconda manche di Losail, per regolamento ha visto schierati al via i migliori 20 piloti della MX1 e i migliori 20 della MX2 insieme in una unica Superfinale, un esperimento che sarà ripetuto in tutte le gare extra europee.
E proprio nella Superfinale, Antonio Cairoli è partito subito forte, terzo alla prima curva si è sbarazzato poi  energicamente di tuta la concorrenza per involarsi in solitaria verso una strepitosa vittoria.
Con il terzo posto nella prima manche e il primo posto nella Superfinale, Antonio Cairoli ha conquistato il secondo posto assoluto del GP del Qatar, alle spalle del grande rivale, il vice campione del mondo 2012, il belga Clemente Desalle. Terzo il francese Gautier Paulin.
Grande soddisfazione anche per Sidi Sport che vede il suo fuoriclasse confermarsi nuovamente come l’uomo da battere nel mondiale MX1. A trionfare con Cairoli come sempre ci sono infatti gli stivali Sidi Crossfire 2.
Il prossimo appuntamento con  il mondiale motocross è per domenica 10 marzo in Thailandia.  
In allegato le foto di Cairoli in azione in Qatar e il dettaglio dei suoi Sidi Crossfire 2.